E3 Sony – Capcom annuncia Monster Hunter: World


Durante la conferenza di Sony tenutasi nella notte, il pubblico presente all’E3 ha potuto assistere all’annuncio da parte di Capcom, di un nuovo capitolo della saga Monster Hunter in uscita i primi mesi del 2018 per console, e in seguito per PC. Si chiamerà Monster Hunter: World e punta a rinnovarsi, pur mantenendo invariati alcuni punti forti dei capitoli precedenti. Qui di seguito trovate il comunicato stampa, mentre a fondo pagina ci sarà il trailer d’annuncio ad aspettarvi.

COMUNICATO STAMPA

La new entry della serie acclamata dalla critica fa il suo debutto globale.

Los Angeles – 12 giugno 2017 – Durante la conferenza stampa Sony all’E3, Capcom ha annunciato Monster Hunter: World, l’ultimo capitolo della serie RPG che ha venduto 40 milioni di copie. Il gioco introduce un ecosistema vivo e vegeto, nel quale i giocatori avranno il ruolo di un cacciatore che caccia e uccide bestie feroci, dando vita a battaglie emozionanti che si svolgono in un territorio in continuo cambiamento. Avventurati nelle quest da solo, o con un massimo di altri tre cacciatori, in questo nuovo e ridisegnato sistema di multiplayer che permette la co-operazione globale, anche tra Giappone e Occidente, unendo per la prima volte la community. Monster Hunter: World sarà anche il primo titolo della serie che verrà lanciato in contemporanea in tutto il mondo su PlayStation®4 e Xbox One agli inizi del 2018, e più tardi su PC.

Grazie alla conferma del sistema di progressione tramite le abilità, e al corposo sistema di crafting, i giocatori potranno equipaggiarsi adeguatamente prima di partire all’avventura e affrontare i mostri, migliorando le proprie abilità gradualmente e diventare il migliore cacciatore di sempre. Gli oggetti acquisiti dai nemici sconfitti possono essere usati per creare nuovo equipaggiamento e upgrade per le armature che si ispirano ai mostri battuti, permettendo ai cacciatori di sopravvivere agli elementi e sconfiggere nemici sempre più forti.

Monster Hunter: World offre un’esperienza di gameplay fluida, permettendo così ai giocatori di muoversi liberamente all’interno della mappa che comprende un ecosistema reale, e una transizione dinamica tra il giorno e la notte. I territori, con i suoi diversi abitanti, giocano un ruolo importante in ogni quest, dato che l’ambiente circostante, il terreno, la vegetazione e le creature selvagge, potrà essere usato a proprio favore durante le battaglie. Attenzione però, perchè tutto questo potrebbe rappresentare anche un pericolo da evitare. I cacciatori devono usare la propria astuzia e abilità per rintracciare e sconfiggere i propri obiettivi attraverso delle battaglie intense e sempre in evoluzione.

Grazie alle opzioni flessibili del multiplayer, e una struttura di quest accessibile, i giocatori possono affrontare le sfide in solitaria, o unirsi fino ad altri tre cacciatori online per giocare insieme. Per la prima volta nella serie di Monster Hunter, giocatori giapponesi ed occidentali possono unire le forze online, dando vita ad una caccia co-operativa. Grazie alla nuova funzionalità online drop-in, i giocatori singoli possono chiedere aiuto durante le quest, nel caso il nemico sia troppo forte da battere in solitaria.

Per i fan PlayStation, ci saranno dei contenuti speciali che verranno annunciati a breve e saranno esclusivi per la PlayStation 4.

Link di riferimento: http://www.gamestorm.it