Paul George sarà il giocatore di copertina di NBA 2K17


Viene svelato oggi con un comunicato ufficiale il nuovo volto della copertina del titolo cestistico targato 2K. Si tratta di Paul George, campione degli Indiana Pacers. Qui di seguito l’imagine di copertina per la versione PlayStation 4 del gioco NBA 2K17 e il comunicato ufficiale rilasciato oggi da 2K

La Superstar NBA Paul George sarà l’atleta di copertina di NBA 2K17 Disponibile dal 20 Settembre

New York, NY – 2 Giugno 2016 – 2K annuncia oggi che Paul George, All-Star giocatore degli Indiana Pacers, sarà l’atleta di copertina di NBA 2K17, disponibile dal 20 Settembre.

George è alla sua prima copertina di NBA 2K, proprio l’anno del suo strepitoso ritorno in campo, conclusosi registrando il suo personale record di 23.1 punti per partita.

“Gioco a NBA 2K da quando ne ho memoria, essere omaggiato della copertina di NBA 2K17 è una benedizione e la dimostrazione che il duro lavoro di riabilitazione lo scorso anno ha pagato” dice Paul George. “Sono entusiasta di questa partnership con 2K, spero di aiutare il franchise a migliorarsi ancora”.

Famoso per essere uno dei più grandi fan di NBA 2K, George ha già collaborato con 2K prestando il suo volto all’App MyNBA2K16. Ha partecipato inoltre a NBA 2K16 Road to the Finals come commentatore.

“Ogni anno il franchise NBA 2K cresce, ma la cosa più importante per noi è sempre stata creare una grande esperienza di gioco per i nostri fan” dichiara Alfie Brody, vice presidente marketing di NBA 2K.

Per festeggiare, 2K annuncia anche il ritorno del “NBA 2K Early Tip-Off Weekend”, che permetterà ai fan di avere il gioco 4 giorni prima del day1 fissato per il 20 Settembre.

Da oggi sarà infatti possibile prenotare NBA 2K17 ed avere la propria copia già Venerdì 16 Settembre, insieme a contenuti digitali:

Sviluppato da Visual Concepts, NBA 2K17 non dispone ancora di classificazione PEGI.

Link di riferimento: http://www.gamestorm.it

Previous Dragon Quest XI - La trama su 3DS e PS4 sarà identica
Next Transformers week-end al Museo del Manifesto Cinematografico di Milano

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *