IllFonic smentisce l'interruzione del supporto a Friday the 13th: The Game


In questi giorni, i fan dell’horror multiplayer Friday the 13th: The Game non sono stati entusiasti di sapere che lo studio dietro al gioco, IllFonic, sta lavorando ad un nuovo titolo che si chiamerà Dead Alliance. I giocatori hanno dato voce alla paura che gli sviluppatori si concentrino troppo sul nuovo progetto e smettano di migliorare il titolo dedicato alla famosa saga horror.

Lo studio si è visto costretto dapprima a rassicurare i fan su Twitter, e poi sulla pagina di Reddit del gioco, dove l’amministratore delegato ha dichiarato quanto segue: “Voglio placare le preoccupazioni circa IllFonic che si concentra su Dead Alliance a sfavore di Friday the 13th: The Game. È tutto falso. Gli studio indie lavorano a più titoli contemporaneamente, cosa vitale se si tengono conto degli alti e bassi dell’industria. Dead Alliance, nato prima di Friday the 13th: The Game, è un progetto a cui  abbiamo collaborato con Psyop Games, che ha debuttato su Steam Early Access con un altro nome un anno fa, e si è evoluto nel prodotto finale per console. Siamo uno studio piccolo, ma stiamo crescendo.

Col successo recente ottenuto da Friday the 13th: The Game, abbiamo aumentato il nostro staff e abbiamo aperto un secondo studio il cui unico compito è lavorare a questo titolo. Per cui, vi assicuriamo che non abbiamo abbandonato il gioco, anzi, tutto l’opposto”.

E visti i tanti problemi mostrati fin dal lancio, i fan hanno fatto bene a mostrare il loro disappunto, e lo studio è stato altrettanto furbo a smentire subito queste voci.

Link di riferimento: http://www.dualshockers.com/friday-the-13th-no-resources-shifted-dead-alliance-development/

Previous Annuciato Injustice 2 - Ecco il reveal trailer
Next The Legend of Zelda: Breath of the Wild - Finalmente arrivano dei dettagli sul primo DLC

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *