La Realtà Virtuale, diceva Shuhei Yoshida molto tempo prima che PlayStation VR arrivasse nei negozi, non è una semplice estensione del mondo videoludico, bensì un nuovo medium, dotato di un proprio linguaggio e di funzioni peculiari e caratteristiche. L’impegno di Sony nel campo della VR si è mantenuto sempre fedele a questa concezione, dal momento …

Ho aspettato Pyre così come si aspettano le ragazze d’estate, con addosso la fame tipica della gioventù, esattamente come quando, nel 2015, arrivò Red. Sono rimasto per ore, in pieno luglio, davanti alle distorsioni del calore emanate dallo chassis del Pc, fantasticando su artwork e screenshot ormai vecchi di mesi, aspettando che Steam aprisse -per …

Gli anni settanta hanno rappresentato un periodo di grandi mutamenti per la cosiddetta “società occidentale“, anche se all’apparenza può sembrare il contrario. Dall’esaurimento di quella grande energia che aveva attraversato il decennio precedente, emersero nuovi canoni nella moda, ad esempio; nella musica; arrivando ad investire ogni questione sociale. La crescente coscienza collettiva si condensò in …

Una premessa, d’obbligo: Patapon rientra senza dubbio alcuno tra i miei videogiochi preferiti di sempre. Ricordo ancora alla perfezione il folgorante impatto con questo assurdo mix di rhythm game, azione e RTS: correva l’anno 2008, e da quel momento in poi per la mia PSP ci fu sostanzialmente un Avanti-Patapon e un Dopo-Papapon, tante furono …

l panorama della Realtà Virtuale non ha attirato soltanto le attenzioni dei publisher che storicamente operano nel settore videoludico, ma anche quelle di tante aziende che gravitano dalle parti di Hollywood, interessate a mettere un piede in questo mercato fin dagli albori, e curiose di esplorare le possibilità creative del nuove medium. Mentre tante major …

“Ciao [LETTORE_DI_EVERYEYE] devi provare questo gioco. È lo sparatutto più innovativo che abbia mai giocato“.Non l’ho scritto di mia volontà. Mi hanno detto di farlo. Mi controllano, mi osservano, mi giudicano. Chi sono le persone che mi stanno manipolando? Non lo so. Posso ribellarmi? Forse. Perché non lo faccio? Perché, in fondo, sono d’accordo con …

I lunghi pomeriggi d’estate trascorsi a giocare con i cabinati nelle sale giochi sono uno dei ricordi che i videogiocatori, soprattutto quelli parecchio in là con l’età, conservano più gelosamente nelle stanze recondite del loro cuore. Purtroppo, tali esperienze di gioco sono scomparse insieme al Festivalbar, al codino di Fiorello e il biondino degli 883. …

La vita è una sequela di avvenimenti il più delle volte decisamente imprevedibili. Ti alzi un mattino, da giovane diciottenne e cominci a pensare al tuo futuro, immaginando dove vorresti ritrovarti da lì a dieci anni, vivendo magari non solo di ricchezze materiali, ma sopratutto di passione sincera. Non ti ci vedi proprio a trascorrere …

Il panorama dei racing game è cambiato profondamente negli ultimi anni, passando dal dualismo formato da Gran Turismo su console e i vari simulatori su PC a un panorama molto più variegato. L’ascesa verticale di Forza Motorsport è avvenuta in parallelo proprio alla perdita di popolarità del franchise di Polyphony Digital, mentre Project Cars si …

Non deve essere facile confrontarsi con un’opera prima di qualità sopraffina come Gone Home. Un titolo pressoché perfetto: sia sul fronte del ritmo, sia per quanto riguarda la portata emotiva della narrazione. Gone Home era sorprendente: giocava con le aspettative dell’utente (per poi disattenderle), ricostruiva un contesto casalingo in cui nulla era lasciato al caso. …